Come si installa e cos’è il modulo di riarmo automatico Bticino F80SG

                       

Ciao! Oggi voglio parlarti del modulo di riarmo automatico della Bticino F80SG il famoso Stop&Go che e’ un modulo che va accoppiato al differenziale o al magnetotermico differenziale che hai gia’ nel quadretto di casa tua. La prima cosa che c’e’ da sapere e’ che il modulo di riarmo automatico occupa due moduli din e che quindi accoppiato al tuo differenziale ne occupera’ 4.

Un’altra cosa importante da sapere e’ che il nuovo F80SG va accoppiato solo con i nuovi modelli di modulari Ticino e non con i vecchi . Quindi prima di acquistarlo verifica la compatibilita’ , semplicemente dicendoci il modello di interruttore che hai  . Nell’eentualita’ i due non siano compatibili , devi acquistare l’interruttore differenziale nuovo.

Installarlo e’ davvero semplice. La prima cosa da fare come al solito e’ staccare la corrente. Basta poi poggiare il modulo di riarmo e il tuo differenziale su una base piana avvicinarli, stare attenti che tutte le levette e i fori coincidano  che tutti e due siano in posizione di “off” e il gioco e’ fatto. Dovrai solo , infine , spingere le due levette grige che ti ho evidenziato in foto . Per i collegamenti elettrici ti consiglio invece di guarda bene il video 🙂 .levettef80sg

Una volta montato il tutto , se premi il pulsante di test sul differenziale vedrai che in automatico il modulo riarmerà l’interruttore. Questo avviene solo per tre volte dopo di che dovrai essere tu manualmente a riarmare perche’ potrebbero esserci problemi sull’impianto. Una domanda che mi fanno e’ : ” Ma se l’interruttore scatta non e’ pericoloso che poi siriarmi da solo?” Domanda giusta anche se in realta’ se dovesse persistere un problema sull’impianto , il differenziale scattera’ di nuovo e tempestivamente. Anchq per questo , come ti dicevo prima , il modulo riattiverà solo tre volte il tuo interruttore.

Come al solito ti ricordo che per ogni dubbio o domanda puoi tranquillamente scriverci o chiamarci!.

12 pensieri riguardo “Come si installa e cos’è il modulo di riarmo automatico Bticino F80SG”

  1. Salve , volevo conoscere se il modulo di riarmo automatico della Bticino F80SG è compatibile con l’interruttore installato mod. G8813A/16AC se mpre bticino, grazie.

  2. Ciao , è compatibile con l’interruttore differenziale G723AC25?
    In caso di piccola dispersione all’impianto elettrico di casa, c’è la possibilità che il modulo non si riarmi in automatico ?grazie

  3. Salve
    volendo considerare il F80SGB al posto del F80SG (quindi con funzione di test periodico automatico del differenziale) vorrei sapere se durante il test viene a mancare la tensione a valle del differenziale con conseguente disalimentazione dell’intero impianto o è presente un by-pass interno che interviene durante il test
    Grazie

    1. Ciao Valentino,
      ho provato a cercare un po’ di info sul sito Bticino , ma sul libretto delle istruzioni che trovi a questo link
      http://www.catalogo.bticino.it/BTI-F80SGB-IT
      non c’e’ scritto niente a riguardo. Cio’ mi fa dedurre che nel momento in cui avviene il test l’impianto viene disalimentato….ma ripeto e’ solo una mia deduzione

  4. Ho letto che il riarmo avverrà per tre volte e poi bisognerà riarmare tutto manualmente. Ma queste 3 volte sono intese nel tempo o si intende 3 volte consecutive ravvicinate? Mi spiego meglio.
    Ho capito che se mi riarma consecutivamente 3 volte ravvicinate(come nel video) la quarta volta dovrò riarmare a mano. Mi riarma 1 volta a gennaio Mi riarma 1 volta febbraio. Mi riarma 1 volta a marzo. Se ad aprile mi scattasse ancora il differenziale riarmerebbe ancora o dovrei riarmare a mano?
    Grazie per il video.

    1. Ciao , il dispositivo ha memoria degli interventi . Quindi ad aprile dovresti riarmarlo tu a mano. Come regola dovrebbe essere cosi’ anche se ne’ sul sito ticino ne altrove ho trovato risposte interessanti in merito . La logica mi suggerisce questo e credo di averti dato la risposta giusta

  5. A seguito della risposta a Marco, sorge una forte perplessità:
    Ovviamente pensando che il quarto riarmo fatto manualmente il ciclo automatico viene ripristinato, però sembra impossibile che con uno strumento cosi sofisiticato, in tale distanza non si possa verificare lo stato di riarmo (quante volte sono avvenute) e non si possa resettare (azzerare) manualmente la memoria dello stato di riarmo.

    1. Credo tu abbia perfettamente ragione , e anzi la cosa che onestamente mi lascia perplesso che da nessuna parte c’e’ scritto questo particolare. Bisognerebbe provarlo al banco e disarmarlo a distanza di un paio di giorni….. prova che cerchero’ di fare

  6. Salve. Vorrei sapere se il modulo di riarmo automatico della BTicino F80SG é compatibile con l’interruttore differenziale magnetotermico mod. BTicino G8230/16AC. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *